Sono stati resi noti i risultati del “Forum WPP/The European House – Ambrosetti” che celebra ogni anno le dieci aziende operanti in Italia che si distinguono per risultati economici, innovazione, attenzione ai territori in cui operano, investimenti e progetti di responsabilità sociale.

Il Forum, nato dalla creazione di un Advisory Board di taglio strategico sul futuro del settore della comunicazione, della pubblicità e dei media da WPP, multinazionale nei settori della pubblicità, delle pubbliche relazioni e delle ricerche di mercato, e da The European House – Ambrosetti, gruppo professionale di consulenza, è giunto alla sua nona edizione: quest’anno si è focalizzato sui trend evolutivi della responsabilità sociale della comunicazione per il rilancio del Paese.

È grazie alla nostra mission di contribuire a ridurre il digital e speed divide in Italia, al nuovo piano di investimento da 150 milioni di euro e alle attività di promozione e sviluppo del territorio come Missione Comune che siamo stati inseriti nella lista delle aziende che si sono distinte durante l’ultimo anno.

Il nostro obiettivo è quello di diventare sempre di più un’azienda che con il suo business possa contribuire attivamente al miglioramento della vita delle persone: anche per questo in questi anni abbiamo intrapreso un percorso di miglioramento del profilo di sostenibilità e responsabilità sociale, ispirandoci al movimento delle B Corp.