VPN: cos’è e come funziona

calendario 15 Marzo 2024
orologioTempo di lettura: 5 minuti
black Anna
VPN
Indice dei contenuti

Cos’è una VPN?

Iniziamo definendo cosa sia una VPN. VPN è l'acronimo di "Virtual Private Network" o rete privata virtuale. Si tratta di un servizio che ti consente di navigare su Internet in modo sicuro e privato, creando una connessione crittografata tra il tuo dispositivo e un server remoto. Questo significa che tutte le informazioni che invii e ricevi online sono protette da occhi indiscreti. 

Una VPN, acronimo di Rete Virtuale Privata, funziona creando un tunnel crittografato tra il tuo dispositivo (smartphone, computer, ecc.) e Internet. Invece di connetterti direttamente al web tramite il tuo provider di servizi Internet (ISP), il tuo traffico dati viene instradato attraverso un server VPN gestito da un servizio VPN separato. 

La crittografia VPN è un processo che rende illeggibili i tuoi dati durante la navigazione online. Immagina di scrivere un messaggio segreto con un codice speciale: solo chi conosce il codice potrà leggerlo. Allo stesso modo, la crittografia VPN utilizza un codice segreto (chiamata chiave di crittografia) per proteggere i tuoi dati, rendendoli inaccessibili a chiunque non conosca la chiave. 

Cos’è il tunneling nelle VPN e perché è importante

Il concetto di tunneling è centrale nel funzionamento di una VPN. Quando ti connetti a una VPN, tutti i tuoi dati vengono inviati attraverso un tunnel sicuro e crittografato. Questo tunnel protegge le tue informazioni da qualsiasi tentativo di intercettazione o sorveglianza. 

Cos’è un IP Mascherato e perché è importante

La caratteristica chiave delle VPN è la capacità di mascherare il tuo indirizzo IP. L'indirizzo IP è un identificatore unico assegnato al tuo dispositivo quando ti connetti a Internet. Utilizzando una VPN, puoi nascondere il tuo vero indirizzo IP e sostituirlo con quello del server VPN. Questo rende difficile per gli altri tracciare la tua posizione o le tue attività online

I Protocolli VPN

Un protocollo VPN è un insieme di regole che definiscono il modo in cui i dati vengono trasferiti tra un dispositivo e un server VPN. Questi protocolli sono utilizzati dai fornitori di VPN per offrire connessioni stabili e sicure ai propri utenti. 

Esistono diversi protocolli VPN, che definiscono i metodi utilizzati per stabilire una connessione sicura e crittografata. Permettono di raggiungere obiettivi specifici: dalla crittografia e la protezione dei dati in trasmissione alla tutela della rete a fronte di eventuali attacchi esterni.  I protocolli più comuni sono: 

OpenVPN: Open source è considerato uno dei protocolli più sicuri 
IKEv2: altrettanto stabile e sicuro. L’unico limite è che non è compatibile con numerosi sistemi operativi 
SSTP: sviluppato da Microsoft, offre una buona sicurezza ed è anche piuttosto rapido. È in grado di superare la maggior parte dei firewall senza interrompere la connessione. 

Come funziona una VPN?

Dopo le dovute premesse, vediamo come funziona praticamente una VPN: 

  1. Invii una richiesta: quando accedi a un sito web, il tuo dispositivo invia una richiesta di informazioni a quel sito web. 
  2. La richiesta passa attraverso la VPN: invece di inviare la richiesta direttamente al sito web, questa viene inviata al server VPN. 
  3. Il server VPN inoltra la richiesta: il server VPN de-crittografa la tua richiesta, rimuove il tuo indirizzo IP e la inoltra al sito web per tuo conto. 
  4. Il sito web risponde: il sito web elabora la richiesta e invia la risposta al server VPN. 
  5. Il server VPN crittografa la risposta: Il server VPN crittografa la risposta prima di inviarla al tuo dispositivo. 
  6. Ricevi la risposta: ricevi la risposta sul tuo dispositivo e puoi visualizzare il contenuto del sito web. 

I vantaggi di utilizzare una VPN

Dopo aver capito come funziona una VPN, ti starai chiedendo perché è così importante utilizzarla. Vediamolo insieme

I browser web possono tenere traccia di tutto ciò che un utente fa mentre è connesso a Internet. Mantengono inoltre uno storico dei siti web visitati dagli utenti e collegano queste informazioni all'indirizzo IP utilizzato, per poi spesso mostrare pubblicità mirate relative a quelle informazioni di ricerca o addirittura vendere i dati di navigazione degli utenti. Mantenere segreti questi dettagli può essere molto importante, per avere maggiore privacy. 

Una VPN consente, infatti, agli utenti di tenere private le informazioni di ricerca e impedisce al proprio ISP e al browser web di visualizzare annunci correlati. 

2. Protegge l'indirizzo IP e i dati sulla posizione

Un indirizzo IP è l'equivalente su internet dell'indirizzo di ritorno su una lettera scritta a mano. Pertanto, chiunque conosca l'indirizzo IP di un utente può accedere alle informazioni che ha cercato su Internet e a dove si trovava quando le ha cercate. Inoltre, la cronologia di ricerca di un utente può essere visualizzata se si connette a un browser web su un computer pubblico o di lavoro. 

Le VPN utilizzano indirizzi IP che non appartengono a un utente, in modo che tu possa connetterti e navigare sul web in modo anonimo e mantenendo, così, la tua privacy online. L'utilizzo di una VPN ti consente inoltre di impedire la raccolta, la visualizzazione e la vendita dei dati della tua cronologia di ricerca. 

3. Nasconde la posizione di streaming e ti permette di accedere a contenuti geo-bloccati

ragazzi usano la VPN al pc

Alcuni siti web e servizi online limitano il proprio contenuto in base alla tua posizione geografica. Con una VPN, puoi connetterti a un server in un altro paese, “facendo credere” al sito web che ti trovi in quella posizione e consentendoti di accedere ai contenuti bloccati. 

I servizi di streaming, ad esempio, offrono contenuti diversi agli utenti che si trovano in paesi diversi. L'utilizzo di una VPN ti permette di accedere a contenuti destinati a paesi diversi dal tuo, indipendentemente dalla tua posizione effettiva. 

Può essere, utile, ad esempio, se sei in viaggio e vuoi accedere al tuo abbonamento streaming. Ad esempio, se sei in vacanza in un altro paese potresti utilizzare una VPN per impostare la tua posizione negli Stati Uniti e vedere in streaming la partita in diretta della tua squadra del cuore. 

4. Protegge i dispositivi

Una VPN è inoltre fondamentale per la sicurezza online dei tuoi dispositivi, come computer, laptop, smartphone e tablet, poiché ostacola l’accesso da parte di hacker informatici. I malintenzionati, spesso, prendono di mira dispositivi che si connettono a rete Wi-Fi Internet su reti specifiche, come una rete Wi-Fi pubblica, ma usando una VPN, puoi mascherare la posizione del tuo dispositivo e proteggere i tuoi dati personali. 

5. Garantisce la libertà su Internet

Una VPN consente alle persone di proteggersi dalla sorveglianza governativa nascondendo la loro cronologia di navigazione. Purché il loro provider VPN non registri la cronologia di navigazione, cosa che alcuni fanno, gli utenti possono essere certi che la loro libertà su Internet è protetta. 

Come si attiva la VPN?

Passaggio 1: scarica e installa l'app VPN 
Una volta scelto un servizio VPN, dovrai scaricare e installare l'app sul tuo dispositivo. Puoi trovare l'app sul sito web del provider VPN. 

  1. Vai al sito web del provider VPN 
  2. Clicca sul pulsante "Scarica" o "Prova gratuita
  3. Seleziona il sistema operativo del tuo dispositivo 
  4. Esegui il file di installazione e segui le istruzioni  

Passaggio 2: crea il tuo account 
Dopo aver installato l'app VPN, dovrai creare un account e accedere al servizio. 

  1. Apri l'app VPN 
  2. Clicca sul pulsante "Crea un account
  3. Inserisci il tuo indirizzo email e una password 
  4. Scegli un piano di abbonamento (se applicabile) 
  5. Clicca sul pulsante "Crea account

Passaggio 3: accedi al servizio VPN 

  1. Apri l'app VPN 
  2. Inserisci il tuo indirizzo email e la tua password 
  3. Clicca sul pulsante "Accedi

Passaggio 4: connettersi a un server VPN 
Una volta che hai effettuato l'accesso al servizio VPN, puoi connetterti a un server VPN. 

  1. Apri l'app VPN 
  2. Seleziona un server VPN 
  3. Clicca sul pulsante "Connetti

La VPN si connetterà al server selezionato e il tuo traffico Internet sarà criptato e instradato attraverso il server. 

Dopo esserti connesso a un server VPN, puoi iniziare a navigare in Internet in modo sicuro e privato. La tua posizione e il tuo indirizzo IP saranno nascosti, e il tuo traffico Internet sarà criptato, proteggendoti da hacker e siti web che potrebbero “spiare” la tua attività online. 

Come configurare la VPN sul cellulare

VPN iphone

Ora vediamo come impostare una VPN sul tuo cellulare, come l’iPhone ad esempio. 

  • 1. Installa l'app del tuo provider VPN: 

Apri l'App Store di Apple sul tuo iPhone e cerca l'app del provider VPN che hai scelto. Tocca "Ottieni" e "Installa" o conferma per installare l'app sul tuo telefono. 

  • 2. Crea un account sull'app VPN: 

Apri l'app VPN e crea un account con il provider. Registrati al servizio. 

  • 3. Apri le Impostazioni e connettiti alla VPN: 

Dopo aver creato l'account, dovrai inserire il tuo codice di accesso per consentire la modifica delle impostazioni VPN del tuo telefono e abilitare la VPN. 

Configurazione manuale VPN (opzionale): 

Se hai bisogno di accedere a una rete privata aziendale o scolastica, potresti dover configurare manualmente la tua VPN. Ecco come abilitare manualmente una VPN sul tuo iPhone: 

  1. Tocca l'app "Impostazioni" nella schermata iniziale del tuo iPhone 
  2. Seleziona "Generali" 
  3. Tocca "VPN" 
  4. Tocca "Aggiungi configurazione VPN
  5. Tocca "Tipo" e scegli il tipo di protocollo VPN che stai utilizzando (ad esempio, IKEv2, IPSec o L2TP) 
  6. Inserisci una descrizione, un ID remoto e un server per la VPN. 
  7. Inserisci il tuo nome utente e la password 
  8. Seleziona "Manuale" o "Automatico" per abilitare il tuo server proxy (se ne utilizzi uno) 
  9. Tocca "Fatto

VPN gratis o a pagamento?

Sebbene sul mercato ci sono molte VPN gratuite e ci possano essere casi limite in cui potrebbe essere utile usare una VPN a costo zero, ad esempio per un uso occasionale o veramente sporadico, io ne sconsiglio caldamente l’utilizzo. Ecco alcuni motivi per cui dovresti sempre optare per una VPN a pagamento piuttosto che gratuita: 

  1. È importante leggere attentamente la privacy policy per evitare eventuali rischi legati alla sicurezza del trattamento dati personali 
  2. Utilizzando una VPN gratuita, c'è il rischio di esporre il proprio dispositivo a malware pericolosi e tracker invasivi, che possono compromettere la sicurezza e la privacy dell'utente 
  3. Inoltre, le VPN gratuite possono causare rallentamenti di connessione, rendendo difficile l'accesso ai servizi in streaming e aumentando il rischio di buffering durante la navigazione 

Tuttavia, desideri testare una VPN gratuita per poco tempo e in sicurezza, puoi sempre sfruttare i periodi di prova offerti dalle migliori piattaforme a pagamento, prima di decidere se sottoscrivere un abbonamento. 

Come scegliere la migliore VPN: 6 fattori chiave

Quando si tratta di scegliere una VPN, ci sono alcuni fattori chiave da tenere in considerazione: 

1. Sicurezza e Crittografia 
Assicurati che la VPN offra un alto livello di sicurezza e crittografia per proteggere i tuoi dati sensibili da potenziali minacce online. 

2. Privacy e trattamento dei dati personali 
Controlla la politica di registrazione della VPN per assicurarti che non vengano registrati dati sensibili dell'utente durante l'utilizzo del servizio. 

3. Funzionalità 
Alcune VPN offrono funzionalità avanzate come la protezione da malware, il kill switch e lo split tunneling. 

4. Prezzo 
I prezzi delle VPN variano a seconda del provider e delle funzionalità offerte. Confronta bene costi e vantaggi tra i vari player presenti sul mercato. 

5. Compatibilità 
Assicurati che la VPN sia compatibile con il tuo dispositivo e sistema operativo 

6. Velocità della Connessione 
La velocità della connessione è un altro aspetto importante da considerare. Assicurati che la VPN ti permetta di continuare a navigare senza interruzioni o rallentamenti. A tal proposito, ti consiglio di scegliere una rete Internet veloce e affidabile, come EOLO.  

Scopri le offerte Internet veloce di EOLO

 

Le offerte possono essere soggette a limitazioni tecniche di velocità e geografiche. Verifica prima la copertura sul sito eolo.it.

Passa a EOLO e naviga veloce e in sicurezza Verifica copertura
guide tech guide tech
banda larga a casa tua
Scopri di più
guide tech guide tech
internet nella casa vacanze
Scopri di più
guide tech guide tech
famiglia connesso al wi-fi mesh
Scopri di più
Serve aiuto? Serve aiuto?

Serve aiuto?

Serve aiuto?