News

Siamo Sponsor Tecnici della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2022

20 Gennaio 2022
Siamo Sponsor Tecnici della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2022

Dopo il successo dell’edizione 2021, dove abbiamo trasformato i Campionati del mondo di sci alpino di Cortina in un evento phygital implementando la nostra rete per connettere le valli delle Dolomiti, anche quest’anno saremo Sponsor Tecnici dell’iniziativa.

Già nel 2021 avevamo rafforzato le infrastrutture nel territorio, effettuando quasi dieci ampliamenti di tratte radio e attivando nuovi punti in fibra per potenziare la connessione della zona.

 

In aggiunta quest’anno, per la Coppa del Mondo di sci alpino femminile che si terrà a Cortina d’Ampezzo il 22 e 23 gennaio, garantiremo un collegamento presso la finish area di Rumerlo da 200 Mb/s simmetrici e garantiti. Non solo: su richiesta di Swisscom Event & Media Solutions, partner della unit EOLO Wholesale, abbiamo installato una connessione dedicata in otto hotel, in cui saranno ospitati giornalisti e operatori di media internazionali.

La nostra partecipazione a questa importante competizione ci permette ancora una volta di dimostrare la vicinanza ai territori montani, in cui vogliamo portare avanti il potenziamento dell’infrastruttura tecnologica, così che tutti gli abitanti di queste zone possano beneficiare di una connettività veloce e affidabile.

“Siamo molto orgogliosi di riconfermarci Partner dei Mondiali di Cortina anche per il 2022, un’importante dimostrazione e riscontro della qualità del nostro impegno e del nostro servizio, unico nel suo genere” – ha commentato Luca Spada, Fondatore e CEO di EOLO – “È motivo di grande gioia poter portare questa stimolante iniziativa non solo nelle case degli italiani, ma in quelle dei cittadini di tutto il mondo, specialmente in un periodo come quello attuale, nel quale noi di EOLO riteniamo fondamentale dare un significato sempre più di valore alla parola connessione. Il nostro obiettivo è dare continuità e risalto ad un progetto i cui benefici non rimangono circoscritti alla sola manifestazione sportiva, ma rappresentano un’attività di potenziamento e miglioramento vero e proprio per tutto il territorio, per un Paese sempre più digitale, tecnologico e competitivo.”