News

Per il secondo anno siamo Official Sponsor del Giro d’Italia

05 Maggio 2022
Per il secondo anno siamo Official Sponsor del Giro d’Italia Per il secondo anno siamo Official Sponsor del Giro d’Italia

La Corsa Rosa è l’evento sportivo nazionale che più riesce ad annullare le differenze tra paesi e grandi città: per questo, in occasione della sua 105ª edizione, confermiamo la presenza al Giro d’Italia come Official Sponsor.
Esattamente come il Giro, cerchiamo di valorizzare tutto il territorio italiano con il nostro impegno quotidiano: portando la connessione internet FWA in tutti i piccoli comuni italiani combattiamo infatti il digital speed divide.

Per permettere un accesso democratico alla rete è stata attivata una promozione ad hoc: per tutto il mese di maggio chi acquisterà l’offerta EOLO più avrà il prezzo bloccato per 12 mesi a 19,90€. Inoltre, tutte le persone che si recheranno al Villaggio nelle tappe di partenza al Giro d’Italia potranno usufruire di un ulteriore sconto, mentre chi acquisterà online riceverà 3 mesi di Amazon Prima e 6 mesi di G ALL, l’offerta della Gazzetta dello Sport che permette di accedere a tutti i contenuti esclusivi. In questo modo gli abitanti dei piccoli comuni potranno avere una connessione internet che gli permetterà di viaggiare fino a 30 Mbps (e fino a 100 Mbps nei comuni coperti da tecnologia EWG) e usufruire di un mezzo per approfondire le proprie passioni sportive.

Saremo presenti anche con l’EOLO-KOMETA Cycling Team che, pur essendo una squadra molto giovane, l’anno scorso è riuscita a farsi notare grazie ad ottimi piazzamenti e alla vittoria di Lorenzo Fortunato nella 14esima tappa che ha visto l’arrivo sul monte Zoncolan.
I ciclisti che parteciperanno alla gara di quest’anno saranno: Vincenzo Albanese, Davide Bais, Erik Fetter, Lorenzo Fortunato, Francesco Gavazzi, Mirko Maestri, Samuele Rivi e Diego Rosa.

Siamo orgogliosi di poter affiancare anche quest’anno il nostro nome ad un evento con il quale condividiamo visione, obiettivi e filosofia.ha dichiarato Luca Spada, fondatore e Presidente Esecutivo del Consiglio di Amministrazione di EOLO Il ciclismo è un vero e proprio motore di aggregazione ed unione e manifestazioni come il Giro d’Italia rappresentano un’occasione senza eguali per trasmettere questo valore ad un numero sempre maggiore di individui, generazioni e Paesi. Ma il ciclismo è molto altro ancora, insegna lo spirito di squadra, il sacrificio, la capacità di adattamento e costituisce la base di una buona educazione alla salute, tutti valori che promuoviamo in EOLO e che quotidianamente esprimiamo con passione mentre lavoriamo per raggiungere il nostro obiettivo, un Paese unito dove il diritto alla connessione è di tutti.”

Ivan Basso – Sport Manager EOLO-KOMETA Cycling Team: “Arriviamo al Giro esattamente come volevamo arrivare, con una squadra che si è ben allenata e si è ben comportata in questi ultimi mesi correndo molto bene in tutte le corse che ha fatto. Questo è sicuramente frutto della consapevolezza maturata da un anno in più fatto insieme. Il messaggio è uno solo: umiltà, piedi per terra, perché questa è la prima regola al Giro d’Italia. Questa è la corsa dell’anno: abbiamo 21 giorni in cui dovremo dimostrare di esserci meritati l’invito e dovremo cercare di farci cercare e trovare dai tifosi. Non ci mettiamo dei limiti, ma vogliamo partire dal risultato dell’anno scorso e migliorarci”.