Approccio neutrale

EOLO ha un approccio neutrale verso i contenuti in transito sulla propria rete. In nessun caso EOLO effettua o effettuerà alcuna discriminazione o censura di traffico tra i propri servizi e quelli di terzi e tra servizi presenti sulla propria rete o su una di terzi, fatti salvi eventuali obblighi di legge.

Le connessioni fornite da EOLO sono conformi con il Regolamento UE 2015/2120 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 novembre 2015, che stabilisce misure riguardanti l’accesso ad un’Internet aperta e che modifica la direttiva 2002/22/CE relativa al servizio universale e ai diritti degli utenti in materia di reti e di servizi di comunicazione elettronica e il regolamento (UE) n. 531/2012 relativo al roaming sulle reti pubbliche di comunicazioni mobili all’interno dell’Unione, nonché con gli orientamenti rilasciati dal Body of European Regulators for Electronic Communication (BEREC).

In tale contesto, per ragioni di efficientamento e ottimizzazione delle risorse di rete per preservare la qualità del servizio degli utenti in particolari condizioni di alto traffico, le connessioni EOLO sono sottoposte a misure ragionevoli di gestione del traffico ritenute trasparenti, non discriminatorie e proporzionate, basate esclusivamente su requisiti di qualità tecnica del servizio obiettivamente diversi per specifiche categorie di traffico.

Tali misure sono automatiche e temporanee e agiscono al raggiungimento di un alto livello di congestione dei nodi di accesso, situazione che viene verificata ed aggiornata costantemente in ogni momento per disattivare le misure di gestione del traffico ove non più necessarie.

Al fine di preservare la continuità del servizio erogato, EOLO assicura che l’applicazione delle misure ragionevoli di gestione del traffico di rete non compromette la banda minima garantita prevista dal servizio acquistato dai propri utenti.

Altre misure emergenziali di gestione del traffico sono possibili esclusivamente in caso di eventi imprevedibili come congestioni di rete eccezionali dovute ad esempio ad attacchi informatici, atti colposi o dolosi di soggetti terzi che agiscono indipendentemente dalla volontà di EOLO o casi di forza maggiore.

Serve aiuto? Serve aiuto?