Bard si integra con i servizi Google e nascono nuove funzionalità

calendario 05 Dicembre 2023
orologioTempo di lettura: 5 minuti
black Anna
Funzionalità Google Bard
Indice dei contenuti

10 funzionalità di Google Bard che ci semplificano la vita

Google ha annunciato importanti novità mper Bard, il chatbot basato su modelli di intelligenza artificiale avanzata. Il servizio darà accesso alle funzionalità esistenti in lingua inglese anche a nuove lingue, fra cui l'italiano, e ha introdotto l'implementazione con servizi e app Google. 

Cosa sono le Bard Extensions, le estensioni di Google Bard?

Bard Extensions. Si tratta di funzionalità extra, attraverso l’integrazione delle app dell’ecosistema di Google.  

Con Bard Extensions l’AI riuscirà a integrarsi con altri strumenti e tool realizzati dal colosso di Moutain View: da Gmail a Voli, da Drive a Documenti, passando per Maps e YouTube.

Ma facciamo un passo indietro. Come raccontato in questo articolo Google Bard è un grande modello linguistico di Intelligenza Artificiale sviluppato da Google AI. È stato addestrato su un enorme set di dati di testo e codice e può generare testo, tradurre lingue, scrivere diversi tipi di contenuti creativi e rispondere alle tue domande in modo informativo.

E' ancora in fase di sviluppo, ma ha già imparato a svolgere molti tipi di attività, tra cui:

  • Seguire le tue istruzioni e completare le tue richieste con attenzione.
  • Usare le sue conoscenze per rispondere alle tue domande in modo completo e informativo, anche se sono aperte, impegnative o strane.
  • Generare diversi formati creativi di testo, come poesie, codice, script, brani musicali, e-mail, lettere, ecc.

Il segreto di Bard è nei prompt

Come per Chat GTP e gli altri tool basati sull’intelligenza artificiale generativa, sia testuali che visual, una buona parte del lavoro viene svolto dal prompt. Ovvero dal comando inserito per ottenere dei risultati. Le regole di base per scrivere un prompt efficace su Google Bard sono condivisibili:

  • Semplifica il più possibile il comando.
  • Evita incisi e intercalari.
  • Usa parole chiare e specifiche.
  • Aggiungi un contesto.
  • Indica cosa ti serve con chiarezza.
  • Inizia con un verbo attivo.
  • Definisci un ruolo

Exstensions di Google Bard

Come attivare le estensioni di Google Bard

funzionalità extensions Google Bard

Ecco i passaggi dettagliati per attivare le estensioni di Google Bard:

  • Apri il browser e vai su bard.google.com.
  • Accedi con il tuo account Google.
  • Fai clic sull'icona dell'estensione nell'angolo in alto a destra della barra degli strumenti.
  • Nel menu delle estensioni, fai clic sull'interruttore accanto al nome dell'estensione che desideri attivare.
  • Ripeti questi passaggi per attivare tutte le estensioni che desideri utilizzare.

Le estensioni di Google Bard sono disponibili in italiano e in altre lingue.

Ci sono 2 modi per “invocare” un’estensione:

1. Bard lo deduce in automatico e te lo consiglia nella risposta:

  • Aprire Google Bard;
  • Inserire il messaggio sulla chat;
  • Attendere che Google Bard usi l’estensione automaticamente;
  • Procedere con domande più specifiche.

A questo punto, Google Bard farà tutto da solo trovando le informazioni e le estensioni pertinenti alla richiesta.

funzionalità extensions Bard integra le app Google

2. Oppure la puoi attivare tramite la @ e richiamare @Gmail, @Drive e i vari tool dell’ecosistema Google:

  • Aprire Google Bard;
  • Digitare @;
  • Visualizzare l’elenco delle estensioni abilitate e disabilitate nell’account.
  • Scegliere l’estensione; l’estensione verrà automaticamente aggiunta al messaggio di testo.

Per fare un esempio pratico di come utilizzare le estensioni di Google Bard, ecco una possibile menzione per creare un documento: “Crea un documento con @Google Docs”, a questo punto Google Bard aprirà un nuovo documento in una nuova scheda, per poter cominciare a scrivere o dettare il testo. E, ancora, se ad esempio attivi l'estensione "Gmail", Bard sarà in grado di accedere alle tue e-mail e fornirti informazioni su di esse. Questo ti faciliterà e velocizzerà la ricerca all’interno della tua casella di posta.

 

Come disabilitare le estensioni di Google Bard

È molto semplice:

  • Fai clic sull'icona dell'estensione nell'angolo in alto a destra della barra degli strumenti.
  • Nel menu delle estensioni, fai clic sull'interruttore accanto al nome dell'estensione che desideri disattivare.

 

10 cose che puoi fare con Google Bard che ti semplificano la vita

1. Pianificare un viaggio con Google Bard

funzionalità extensions Bard integra le app Google

Ricerca del volo

Se, ad esempio, stai pianificando un viaggio all’estero, ti basterà scrivere un prompt e Bard ti darà indicazioni sulla combinazione di prezzi e orari dei voli, la compagnia, la durata e così via. Più specifico è il prompt (meta, date, range di costo su cui ti vuoi tarare).

Ricerca dell’hotel

Allo stesso modo, se stai cercando un hotel per le tue vacanze, indicando fascia di prezzo, località, quartiere desiderato, periodo e così via Bard formulerà delle soluzioni ad hoc per te!

Cosa fare e cosa visitare

Per avere una risposta così dettagliata, è necessario costruire bene il prompt, così:

“Sto cercando i posti migliori da visitare a Praga. Sei una guida locale e conosci molto bene la città.

 Forniscimi un elenco di posti consigliati in ordine di categoria. Per ogni raccomandazione, includi il nome del luogo, una descrizione e il tipo di visita.

Scrivi la risposta in modo conciso, sotto forma di elenco puntato.”

Pianificare un volo con l’estensione di Bard Google Flights e Google Hotels

funzionalità extensions Bard integra le app Google

Se vuoi, ancora di più, semplificarti la vita, ti consiglio di provare e attivare l’estensione Google Flights per pianificare il tuo viaggio. Ti basterà digitare il prompt con le indicazioni precise e si attiverà in automatico l’estensione, fornendoti tutte le risposte necessarie.  In genere, se lo indichi nel prompt, si attiverà anche l’estensione Google Hotels, per darti la combinazione migliore.

PS. Bard ci tiene sempre a precisare che la sua risposta potrebbe non essere corretta e di “verificare” prima di scegliere. E, se la risposta non ti soddisfa, puoi sempre riprovare senza le estensioni come mostrato nei paragrafi precedenti.

2. Riassumere ed elaborare concetti complessi con Google Bard

funzionalità extensions Bard integra le app Google

Se ti trovi davanti a un testo complicato, magari molto lungo, oppure se hai bisogno di elaborare una tesi su argomenti di un certo spessore, Bard può essere un valido assistente editoriale, nella fase di ricerca e rielaborazione.

3. Riconoscere ed analizzare delle immagini con Google Bard

funzionalità extensions Bard integra le app Google

Andando a caricare una foto, Bard sa riconoscere il contenuto e te lo descrive in maniera molto dettagliata. Nell’immagine ho messo un esempio molto banale con la foto di una pizza, ma potresti fare ad esempio con un quadro, un paesaggio e così via…

4. Ricercare immagini con Google Bard

Google Bard può aiutarti a trovare immagini su qualsiasi argomento. Ti basterà fornirgli un'istruzione ben precisa e lui ti mostrerò una galleria di immagini pertinenti. Questo può essere utile per la ricerca, la progettazione o semplicemente per trovare immagini belle o divertenti.

5. Fare ricerche e apprendere nuovi concetti

funzionalità extensions Bard integra le app Google

Google Bard può aiutarti a trovare informazioni su qualsiasi argomento. Puoi fare una domanda o dare a Bard un'istruzione e lui ti fornirà una risposta completa e informativa. Questo può essere utile anche per la risoluzione dei problemi o semplicemente per saperne di più sul mondo.

Il prompt potrebbe essere formulato così: “Spiega il concetto della relatività come se io avessi 5 anni. Usa parole semplici e non dare nulla per scontato”.

6. Tradurre o scrivere in altre lingue con Google Bard

Google Bard può tradurre tra oltre 100 lingue. Si tratta, a mio avviso, di una funzionalità davvero utilissima (nella vita privata come nel lavoro!) se, per esempio, devi comunicare con persone di un’altra nazionalità o se hai la necessità leggere o scrivere un testo in lingua straniera.

7. Verificare le risposte

funzionalità extensions Bard integra le app Google

Per le risposte in lingua inglese, è stato fatto un upgrade al pulsante "Cerca su Google"(la G) per verificare più facilmente le risposte. Se fai clic sull'icona "G", Bard legge la risposta e valuta se sul web sono presenti contenuti che la confermano. Se una dichiarazione può essere rivista, ti basterà fare clic sulle frasi evidenziate e saperne di più sulle informazioni a supporto o contrastanti trovate dalla Ricerca.

8. Creare, spiegare e correggere codice con Google Bard

funzionalità extensions Bard integra le app Google

Stai lavorando al tuo sito ma non sei un programmatore? Nessun problema! Bard è in grado di generare e correggere codice, facilitandoti il lavoro.  

funzionalità extensions Bard integra le app Google

Se sei alla ricerca di un prodotto specifico che soddisfi determinate esigenze, Google Bard può darti una mano nella selezione. Se, ad esempio, stai cercando la migliore connessione per te e vuoi un operatore internet che ti porti Internet veloce anche se a casa tua non arriva la fibra, digitando nel prompt la soluzione alternativa alla fibra, come ad esempio l’FWA, Bard ti darà la migliore soluzione per te! 

In questo caso, ha selezionato l’offerta EOLO più. 

L’FWA di EOLO è infatti la prima in Italia: ad oggi connette moltissimi comuni, portando internet veloce e stabile anche in zone più remote.   

Scopri l’offerta Internet veloce EOLO più 

Scegli EOLO Verifica la copertura
curiosità curiosità
vedere le partite della SERIE A in streaming
Scopri di più
curiosità curiosità
ragazzi che guardano in streaming gli europei di calcio 2024
Scopri di più
curiosità curiosità
navigare su siti di viaggi
Scopri di più
curiosità curiosità
donne e internet, ragazze che lavorano nel mondo tech
Scopri di più
Serve aiuto? Serve aiuto?

Serve aiuto?

Serve aiuto?