Cos’è l’intelligenza artificiale e come funziona

calendario 31 Luglio 2023
orologioTempo di lettura: 2 minuti
black Anna
ragazza che lavora con strumenti di intelligenza artificiale
Indice dei contenuti

Internet ha rivoluzionato le nostre vite e l'intelligenza artificiale (IA) continuerò a farlo. Ad oggi il potenziale che ha è altissimo e molto promettente. Si tratta infatti di una tecnologia che, attraverso l'uso di algoritmi complessi e di apprendimento automatico, è in grado di imitare l'intelligenza umana. Ma come funziona?   

Si basa su modelli di apprendimento automatico, che consentono alle macchine di acquisire conoscenze, elaborare informazioni, comprendere il contesto e prendere decisioni intelligenti. Questo processo si basa sulla capacità di analizzare grandi quantità di dati e identificare immagini, tendenze e correlazioni significative. Esistono diverse categorie di intelligenza artificiale, ognuna con approcci e obiettivi specifici. Alcune sono progettate per eseguire compiti più semplici, come il riconoscimento vocale o di immagini, altre, invece, mirano a replicare l'intelligenza umana in modo più completo e globale, dotando le macchine di una capacità di ragione che consenta una comprensione più chiara e profonda. 

Intelligenza artificiale: pro e contro

Per dirlo in parole povere, l’IA è un assistente personale a cui fare tutte le domande più disparate o a cui chiedere un aiuto nello svolgimento di determinate mansioni. Il dubbio, allora, sorge spontaneo: l’intelligenza artificiale porterà a un futuro fatto di robot e automazione? Forse sì o forse no, perché se da un lato l'IA offre numerose opportunità in svariati settori, esistono anche rischi che devono essere presi in considerazione.

3 contro sull’intelligenza artificiale. I rischi da considerare

 

  • L’intelligenza può portare alla perdita di posti di lavoro 

Questo è il primo pensiero soprattutto per coloro che lavorano in ambito digital o in settori altamente automatizzabili come la produzione, l'amministrazione e, più in generale, i servizi. Sul mercato, infatti, sono già spuntati strumenti in grado di migliorare l’efficienza, la creatività e la produttività, come i più noti ChatGTP o Google Bard. L'adeguata gestione della transizione verso un'economia basata sull’IA diventa quindi cruciale se vogliamo che, in futuro, alcune attività continueranno ad essere svolte dalle persone, preservandone l’occupazione. 

  • L'intelligenza artificiale ha un costo elevato 

Una nuova intelligenza artificiale è davvero molto costosa da sviluppare. Per le piccole imprese che operano con margini ristretti o con un capitale iniziale basso, può essere difficile trovare i fondi necessari per approfittare dei benefici apportati dall'AI. Per le aziende più grandi, il costo di questa tecnologia può essere ancora più elevato a seconda del settore di riferimento. 

  • L’intelligenza artificiale può essere una minaccia alla privacy e alla sicurezza 

Non a caso, sin dai primi tentativi di applicazione delle tecnologie d’intelligenza artificiale ai trattamenti di dati personali, il Garante della Privacy aveva sottolineato il rischio rappresentato dall’esposizione a processi di decisione automatizzata basati sulla lettura e l’elaborazione algoritmica di dati e metadati. Senza contare, poi, che gli algoritmi di apprendimento automatico richiedono una vasta quantità di informazioni, il che potrebbe mettere a rischio la riservatezza dei dati personali. Inoltre, l'IA potrebbe essere utilizzata per attacchi informatici sofisticati, come l'hacking automatizzato o la diffusione di disinformazione. 

3 pro sull’intelligenza artificiale. I vantaggi da considerare

Dopo aver analizzato i potenziali rischi che l’intelligenza artificiale può portare, è il momento di concentrarsi invece sulle enormi opportunità offerte da questa tecnologia.  

  • L’intelligenza artificiale è uno strumento a servizio della ricerca scientifica e tecnologica 

Grazie alla capacità di elaborare una grande quantità di dati, l'IA ha il potenziale per innovare campi come la medicina, la ricerca scientifica, l'energia, l'agricoltura e molti altri settori che ogni giorno mettono l’uomo di fronte a sfide sempre più complesse. 

  • L’intelligenza artificiale riduce l’errore umano 

“Errare è umano”, giusto? Proprio per questo i computer, se programmati bene, non sbagliano mai. Con l’aiuto dell'intelligenza artificiale, è possibile prendere decisioni sulla base di informazioni raccolte in precedenza, attraverso l’applicazione di un certo insieme di algoritmi. Questo garantisce una maggiore precisione e accuratezza nel processo di scelta.  

  • L’intelligenza artificiale porta efficienza e automazione, togliendoci quei lavori particolarmente noiosi 

Nel nostro operato quotidiano, quasi tutti ci troviamo di fronte a mansioni ripetitive come l'invio di una mail di ringraziamento, la verifica di alcuni documenti e così via. Usando l'intelligenza artificiale possiamo automatizzare in modo produttivo questi compiti più semplici, lasciando spazio ad attività più utili e creative. Può essere una valida assistente anche nello smart working!

6 siti di intelligenza artificiale. Ecco alcuni esempi

intelligenza artificiale chat GTP

Se l’articolo ti ha incuriosito e vuoi iniziare a sperimentare anche tu il potenziale dell’IA, ti riporto qui sotto qualche esempio di strumenti di intelligenza artificiale che ti ci facilitano le attività di tutti giorni nei più svariati ambiti: 

  1. Testi  
    Chat GTP
    : un modello di intelligenza sviluppato da OpenAI (forse il più conosciuto). È in grado di generare risposte testuali complete a partire dalle domande fornite dagli utenti nell’apposita chat. Può essere usato per fornire assistenza, rispondere a dubbi o quesiti, svolgere compiti linguistici e molto altro. 
  2. Video 
    Synthesia
    : permette di convertire un testo in un video, creando animazioni, presentazioni o usando avatar digitali preimpostati. 
  3. Immagini 
    Dall-E
    : genera immagini a partire da una descrizione testuale  
  4. Codice 
    AI GitHub Copilot
    : converte un testo in codice, semplificando lo sviluppo di software e siti web 
  5. Musica 
    MusicLM
    : genera un pezzo musicale a partire da un input testuale. 
  6. Audio 
    Descritp
    : converte l’audio in un testo, facilitando trascrizioni di registrazioni audio, video conferenze e podcast 

In un modo sempre più connesso, l’intelligenza artificiale ci può davvero aiutare?

Sicuramente sì. Viviamo in un modo sempre più digitale, dove internet ha davvero cambiato il modo in cui comunichiamo, lavoriamo, condividiamo e viviamo le relazioni. Se usati con intelligenza (umana, non artificiale!) e buon senso, questi strumenti possono davvero aiutarci, sia nel nostro piccolo, sia in ambiti più complesso come la già citata ricerca scientifica. Possono diventare un sostengno nel lavoro, ma in piccoli gesti quotiadiani come scrivere un biglietti d'auguri o un pensiero d'amore per San Valentino.

Dotati di una connessione Internet veloce, sicura come EOLO e inizia subita a sperimentare tutto il potenziale dell’IA! 

Scopri l’offerta Internet veloce EOLO più Vai all'offerta
curiosità curiosità
donne e internet, ragazze che lavorano nel mondo tech
Scopri di più
curiosità curiosità
navigare su internet in modo sostenibile
Scopri di più
curiosità curiosità
ragazza che canta le canzoni di Sanremo
Scopri di più
curiosità curiosità
San Valentino Tech
Scopri di più
Serve aiuto? Serve aiuto?

Serve aiuto?

Serve aiuto?